Ripartiamo da qui

Gara 3

Si è discusso molto sulle presenze di pubblico in piscina, sulla visibilità della pallanuoto, sulla sua appetibilità a livello commerciale. Sabato sera si è giocata la partita decisiva per la stagione, e questo è il colpo d’occhio che offriva la piscina di Sori a venti minuti dall’inizio della partita:

[fvplayer src=’http://www.posizioneuno.eu/wp/wp-content/uploads/2014/05/VID_20140517_202513.mp4′ width=640 height=480]

L’afflusso di spettatori è proseguito fino a stipare completamente ogni spazio disponibile, balconate comprese. Certo, era una finale, ma il punto è che gli incontri di alto livello programmati all’ora giusta attirano pubblico anche da città non vicinissime. Sono stati molti quelli che si sono mossi per raggiungere Sori da fuori Liguria (escludendo ovviamente dal conteggio i tifosi del Brescia), e l’aver trovato una piscina accogliente, addobbata a dovere e comoda (con la sola eccezione della disponibilità di parcheggi in numero adeguato, ma in Liguria è problema diffuso) li ha molto probabilmente convinti che ne è valsa la pena e che la prossima volta ci saranno, qui o in un’altra vasca. E se la mia esperienza diretta riguarda la finale maschile,  le immagini televisive hanno testimoniato come anche a Imperia ieri sera lo spettacolo sulle tribune non sia stato inferiore a quello visto in acqua. Venerdì 23 maggio si terrà la riunione FIN-società per gettare le basi della prossima stagione. Ecco, si riparta da qui. Non è difficile.

Foto: Ufficio Stampa Pro Recco

Vuoi dire la tua?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...