Oradea, nientemeno…

Superate le formalità (povero Budva), arriva la nona Final Four consecutiva nelle ultime nove partecipazioni all’Eurolega/Champions League in dieci anni (a fare cifra tonda manca solo il 2004, anno in cui le squadre italiane salirono sull’Aventino organizzandosi un torneo fra di loro anziché partecipare alle competizioni europee). Final Four che la LEN, in uno slancio di creatività (se così vogliamo definirla), ha deciso di disputare in quel di Oradea, in Romania. Città che ha pure un misconosciuto nome italiano (Gran Varadino), un impianto moderno anche se non molto capiente (la Ioan Alexandrescu, poco più di un migliaio di posti) e la simpatica caratteristica di essere tagliata fuori da quasi tutte le principali vie di comunicazione. Dalla sede designata di Roma (cancellata perché l’attenta programmazione federale ha scelto per la Final Four le date in cui si disputano gli Internazionali d’Italia di tennis e al Foro Italico, come dire, avranno un po’ da fare) si è passati attraverso varie chimere: Palermo, Rijeka, Belgrado, Malta, addirittura Parigi, per poi ritrovarsi in Transilvania. Destinazione evidentemente gradita agli ungheresi (il confine è a due passi e la città è stata ungherese fino al 1918), tanto che il Vasas ha compiuto l’impresa di qualificarsi eliminando lo Jug, ovvero l’unica squadra che nelle competizioni internazionali quest’anno ha perso con solo un gol di scarto contro di noi. A completare il quartetto saranno Mladost e Primorje, impegnate in una semifinale fratricida che garantirà una presenza croata nella partita decisiva. Se non altro incontreremo una squadra ancora non affrontata in questa stagione, confidando in un approccio un filino più concentrato di quello disgraziatamente messo in mostra contro il Partizan l’anno scorso.

oradea

Vuoi dire la tua?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...